Il Comune di Parma, per gli affidamenti sotto la soglia comunitaria (fissate dall’articolo 35 del D.lgs 50/2016 – Codice dei contratti pubblici), istituisce un elenco di operatori economici utilizzato per la scelta degli invitati alle procedure di acquisto di beni e servizi.

Il nuovo servizio permette ai fornitori di compilare on line la richiesta di iscrizione all’elenco degli operatori economici, per categoria merceologica e fascia economica, inserendo in modo controllato le informazioni richieste e gli allegati.

Il personale del Comune di Parma, attraverso le funzionalità di back office, verificano le richieste e procedono all’approvazione o al diniego con invio automatico della PEC di notifica al fornitore.

Gli operatori economici che sono ammessi all’albo hanno l’accesso ad un’area ‘personale’ in cui possono modificare i dati o richiedere l’estensione di iscrizione ad altre categorie merceologiche. Le modifiche effettuate nell’area personale sono in parte immediatamente attive (es. dati anagrafici) in parte soggette ad approvazione da parte del personale del Comune di Parma.

Il back office permette anche la gestione delle richieste di offerta economica determinando gli operatori economici da invitare secondo il principio della rotazione o sorteggio.

Vai all’intervista:

Donatella Corchia e Vania Colasi: “A Parma anche l’iscrizione all’albo fornitori del Comune diventa digitale”

 

Share this: